La Biennale di Venezia


Storia

Ormai da oltre 120 anni, la Biennale di Venezia rappresenta una delle istituzioni culturali più prestigiose nel mondo. La sua storia risale al 1895, quando venne organizzata la prima Esposizione Internazionale d’Arte. Nel 1930 nacquero nuovi festival: quello della musica, del cinema e del teatro (il Festival del Cinema di Venezia del 1932 fu il primo festival del cinema in assoluto). Fu poi la volta della prima Mostra Internazionale di Architettura nel 1980, mentre nel 1999 alla Biennale fece il suo debutto la danza.

Biennale Architettura 2020

“How will we live together?”

Curata dall’architetto, docente e ricercatore Hashim Sarkis., la Biennale Architettura 2020 è intitolata “How will we live together?”: In un contesto caratterizzato da divergenze politiche sempre più ampie e da disuguaglianze economiche sempre maggiori, si chiede agli architetti di immaginare degli spazi nei quali si possa vivere generosamente insieme. Gli architetti invitati a partecipare alla Biennale Architettura 2020 sono incoraggiati a coinvolgere nella loro ricerca altre figure professionali e gruppi di lavoro: artisti, costruttori, artigiani, ma anche politici, giornalisti, sociologi e cittadini comuni. In effetti la Biennale Architettura 2020 vuole affermare il duplice ruolo, spesso trascurato, dell'architetto, che è quello di affabile convocatore e custode del contratto spaziale.

La 17. Mostra Internazionale di Architettura si terrà dal 29 Agosto al 29 novembre 2020 (pre-apertura 27 e 28 Agosto).

Per saperne di più
back to top