Diversità e Inclusione

Building a culture of respect

Dal 1927, Marriott ha ritenuto la diversità e l'inclusione importanti. Accogliere le differenze fa parte del nostro modo di operare nel mondo ed è fondamentale per il nostro successo come azienda leader del settore alberghiero con un crescente portafoglio a livello globale. La diversità e l'inclusione sono strettamente legati ai nostri valori fondamentali e obiettivi aziendali strategici, perciò sono intrinseci in ogni aspetto del nostro business.

Creare un ambiente inclusivo

Crediamo che la nostra forza risieda nella capacità di accogliere le differenze e creare opportunità per tutti i dipendenti, gli ospiti, i proprietari, gli affiliati e i fornitori. La politica di diversità e inclusione di Marriott è una priorità in tutta l'azienda, promossa dalla Commissione di eccellenza a livello consiliare.

Marriott ha un programma formale sulla diversità e sull'inclusione.

SAPEVATE CHE...

Marriott è stata la prima società alberghiera a istituire formalmente un programma per la diversità e l'inclusione.

Ospiti

Il nostro impegno volto ad accogliere tutti i clienti comprende il coinvolgimento di gruppi eterogenei, la creazione di esperienze inclusive per gli ospiti e la promozione di iniziative incentrate sulla diversità, tra cui il sostegno alla diversificazione della nostra clientela attraverso il progetto "Travel is trade".

Dipendenti

Oggi l'azienda è riconosciuta immancabilmente come un ottimo datore di lavoro, con una manodopera tra le più inclusive e diversificate. Tra le iniziative in corso vi sono laboratori interculturali, il programma per lo sviluppo della leadership femminile e la formazione per partecipare ai consigli aziendali rivolta alle donne che ricoprono ruoli dirigenziali.

Proprietari

Oltre ad assicurare un vantaggio competitivo, il nostro impegno per diversificare il portafoglio di proprietà rende più sostenibile la crescita del business e migliora il dinamismo economico e sociale. Nel 2005 Marriott ha istituito la Diverse Ownership Initiative, volta ad aumentare la quota di proprietari di sesso femminile o appartenenti a minoranze nel settore alberghiero.

Fornitori

Marriott aderisce attivamente a organizzazioni multinazionali che promuovono lo sviluppo di una base di fornitori diversi e tradizionalmente svantaggiati. Negli ultimi dieci anni, Marriott ha speso quasi 4 miliardi di dollari con fornitori diversi.

Sviluppare i nostri obiettivi in tutto il mondo

In Marriott sappiamo che per i nostri leader è indispensabile accogliere e capire veramente le diverse culture. Con lo sviluppo dei nostri obiettivi di diversità e inclusione a sostegno della crescita globale, il valore fondamentale di Marriott - mettere le persone al primo posto - crea nuove opportunità nelle comunità di tutto il mondo.

La maggior parte della crescita nei prossimi anni avverrà nei mercati emergenti

SAPEVATI CHE...

Tra gli hotel che Marriott inaugurerà nei prossimi anni, più del 50% si troverà in mercati emergenti come il Brasile.

America del Nord, Caraibi e America del Sud

Collaboriamo con organizzazioni non profit che forniscono formazione e competenze lavorative a senza tetto e giovani a rischio o con disabilità.

Impatto sulle comunità in cui operiamo: Il Marriott Lima Hotel impiega 350 collaboratori e contribuisce all'economia peruviana con oltre 10 milioni di dollari l'anno attraverso stipendi, forniture e servizi.

Asia e Pacifico

Gli hotel Ritz-Carlton nella regione Asia e Pacifico fanno conoscere ai giovani le professioni alberghiere tramite "Succeed through service", la nostra premiata collaborazione con le scuole locali di comunità svantaggiate.

Impatto sulle comunità in cui operiamo:
In India, contiamo di passare dalle 16 proprietà attuali a oltre 50 entro il 2015, che comprenderanno anche gli hotel Fairfield by MarriottSM, un marchio sviluppato proprio per questo mercato.

Europa

I nostri hotel offrono formazione, competenze lavorative e opportunità professionali attraverso numerose organizzazioni benefiche partner, tra cui SOS Children's Villages nell'Europa continentale e il programma The Prince's Trust Fairbridge nel Regno Unito.

Impatto sulle comunità in cui operiamo: Nel 2012, i nostri hotel hanno contribuito con 300.000 dollari e quasi 4.000 ore di volontariato, e sostenuto finanziariamente la formazione professionale di oltre 250 giovani in tutta Europa.

Medio Oriente e Africa

Marriott collabora con l'Akilah Institute for Women, un programma che offre a costi accessibili l'istruzione superiore a donne ruandesi provenienti da ambienti svantaggiati. Abbiamo formato 17 giovani donne ruandesi per inserirle come supervisori nel nostro primo hotel nell'Africa sub-sahariana.

Impatto sulle comunità in cui operiamo: Marriott prevede di aumentare di oltre sei volte la propria presenza in Africa entro il 2020, passando da 8 a 50 hotel. Prevediamo di assumere circa 10.000 dipendenti.

Partner

partner logos